Training information

Category Medical Affairs

Le banche dati biomediche e la ricerca bibliografica

Dove e come effettuare le ricerche

Le banche dati biomediche e la ricerca bibliografica

Date: 23 marzo 2017 | Hotel Melià Milano

Location: Hotel Melià Milano

Language: Italiano

Lecturer/s: Maria Albano, Giulia Barghini

*Registration fee: € 860,00 + IVA

*Early bird: 08/03/2017


Registration

Brochure

Introduzione

Considerando l’assioma che non c’è scienza senza divulgazione della scienza, diventa evidente che la condivisione delle informazioni scientifiche è di vitale importanza per poter lavorare in accordo con i principi dell’Evidence Based Medicine, che è integrazione tra le conoscenze cliniche individuali e le migliori evidenze di letteratura. È quindi lampante l’importanza della disponibilità delle informazioni scientifiche e la capacità di reperirle.

Per quanto appena riportato, ci possono venire in aiuto le banche dati bibliografiche di discipline biomediche e farmacologiche, collettori organizzati di informazioni medico scientifiche che, se correttamente interrogate, ci permettono in pochi istanti di reperire la documentazione scientifica disponibile relativamente a precisi argomenti.

In tali archivi elettronici, è infatti possibile accedere ai contenuti delle riviste scientifiche internazionali e solo conoscendo la loro struttura e gli strumenti disponibili, è possibile impostare una strategia di ricerca efficace ed effettuare al meglio anche ricerche bibliografiche avanzate, ottenendo la migliore informazione disponibile con un risparmio di risorse e tempo.

Il corso si propone di fornire le informazioni di base sull’utilizzo delle banche dati biomediche e sulle modalità di ricerca bibliografica avanzata.

A chi è rivolto

Il corso è rivolto a professionisti appartenenti ad Aziende Farmaceutiche, CRO, Biotech, Centri di Ricerca Ospedaliera, Università.

Contenuti del corso:

  • I database biomedici
  • Medline/PubMed
  • Medline/Thesaurus: il vocabolario controllato
  • My NCBI
  • Differenza tra Medline – EMBASE
  • Strumenti di ricerca in EMBASE.com
  • EMTREE terms e ricerca avanzata
  • La piattaforma Ovid
  • Esercitazioni pratiche
    (ai fini delle esercitazioni, è utile dotarsi di un personal computer)

 

Tecniche didattiche

Lezione frontale ed esercitazioni pratiche

Alla fine del corso il partecipante sarà in grado di:

Utilizzare i principali database e progettare una strategia di ricerca efficace.

Le docenti

Maria Albano

Titolare Studio Eureka InfoMed

Laureata in scienze biologiche, inizia la sua carriera professionale come biologo molecolare all’Istituto Sperimentale per la Cerealicoltura di Bergamo per poi approdare nel 1994 all’Istituto Mario Negri sempre a Bergamo dove coordina la biblioteca scientifica e inizia a occuparsi di informazione biomedica. Si trasferisce a Milano e dal 1995 al 1997 collabora con diverse biblioteche fra cui la biblioteca del Polo Didattico di Vialba – Facoltà di Medicina e Chirurgia Università di Milano; la biblioteca dell’Industria Chimico-Farmaceutica Recordati dove si specializza nel settore di reference e medical information per le diverse tipologie di utenti. Dal ’96 al 97 collabora con la Medical Economics Italia in qualità di Information Manager del Servizio DOCTORline, servizio telefonico indipendente di informazione sui farmaci rivolto ai medici di tutto il territorio nazionale. Si occupa anche della formazione del personale all’utilizzo/consultazione delle principali banche dati biomediche e scientifiche (MEDLINE, EMBASE, CINHAL, PSYCHLIT, Micromedex, Cochrane Library eccetera) sui diversi supporti informatici: OVID, Silver Platters, Dialog Data Star eccetera), e al reperimento e alla valutazione delle risorse di tipo biomedico disponibili in Internet. Prosegue poi la sua carrie in SmithKline Beecham dove lavora al Centro Informazione e Documentazione all’interno della Direzione Medica occupandosi delle esigenze di informazioni sui prodotti aziendali seguendo in particolare l’area neurologica. Dal 2001 al 2003 collabora con Edi.Ermes una casa editrice specializzata in materia medico-scientifica come Responsabile della redazione scientifica di alcune riviste.

Dal 2004 a oggi inizia l’attività come libero professionista fondando Studio Eureka, uno studio professionale che offre servizi altamente specializzati nell’ambito della Medical Information e letteratura scientifica in generale alle aziende farmaceutiche.

Giulia Barghini

Medical Information Specialist – Studio Eureka InfoMed

Laureata in Biologia Molecolare e Cellulare all’Università di Pisa inizia la sua esperienza professionale in Studio Eureka InfoMed specializzandosi nel campo della comunicazione medico-scientifica. Gestisce progetti di Medical Information per importanti Aziende Farmaceutiche, garantendo la corretta divulgazione scientifica e fornendo la migliore informazione disponibile in risposta a quesiti medico-scientifici, attraverso l’analisi e l’interpretazione critica della letteratura biomedica.